Mourinho lascia tutti a bocca aperta: “Eriksen all’Inter? Ottima operazione per il Tottenham”

0
5547

Che Christian Eriksen non volesse rimanere al Tottenham era cosa risaputa.

José Mourinho, ha espresso il suo pensiero sul 27enne centrocampista danese, passato ufficialmente all’Inter.

Sin dal primo giorno che sono arrivato mi ha detto che non avrebbe firmato il rinnovo – ha raccontato Mourinho -.

Quindi si trattava di gestire la situazione con esperienza e intelligenza. Nel mio caso, si trattava di avere un giocatore magari senza grandi motivazioni ma che fosse professionale e avesse rispetto per il club, dandoci quello che poteva”, ha detto ancora lo Special One.

Nel caso del presidente Levy, doveva fare un buon affare considerando che era in scadenza. E alla fine è riuscito ad ottenere una somma importante con la quale abbiamo comprato un 21enne come Steven Bergwijn, per cui è stato fatto un lavoro fantastico”.

Mourinho rivela di non aver mai provato a convincere Eriksen a cambiare idea: “una volta che mi aveva comunicato la sua decisione, per cui ho cercato di costruire una squadra senza di lui. Per questo non ha giocato tanto. Ma è stato professionale e fino all’ultimo ha cercato di dare una mano”.