Massimo Pavan: “Conte ha lanciato il guanto di sfida, ora non può più nascondersi”

0
75

A poche ore dalla chiusura della finestra invernale di calciomercato, il giornalista Massimo Pavan su tuttojuve.com ha commentato gli obiettivi dell’Inter di Antonio Conte.

Il commento di Pavan:

Antonio Conte ha lanciato il guanto di sfida, l’Inter è la regina del mercato di gennaio, il colpaccio Eriksen, ma non solo anche Moses e Young, colpi voluti da Conte per ampliare le scelte quasi senza cessioni per una rosa costosa ed extra large e per sfidare la Juventus avendo solo un pensiero in testa: lo scudetto.

Antonio Conte ha chiesto, Beppe Marotta lo ha accontentato ed ha deciso di andare a prendergli, praticamente, tutto quello che voleva, un grande centrocampista ed alternative che sono uomini fidati che arrivano dalla Premier, un campionato che Conte conosce bene e che pensa possa essere adatto al suo gioco.

Conte ora non può più nascondersi, deve vincere, non può cercare di pensare in piccolo ad un secondo posto, del resto, il secondo posto probabilmente lo avrebbe ottenuto con la squadra attuale.

Non vogliamo più sentire parlare di gap, magari il discorso valeva prima, non dopo l’estate dove l’Inter ha speso molto più della Juventus, così come in inverno dove i bianconeri hanno comprato Kulusevski per il prossimo anno, ma hanno anche perso diverse pedine che potevano rendere ricco l’organico.

Vedremo, quindi, come si comporterà adesso Conte, non si potrà più nascondere dietro frasi “giocatori del Real Madrid”, gli acquisti sono di primo livello e se non vincerà avrà fallito l’obiettivo“.