Antonio Conte: “Orgogliosi che Eriksen abbia scelto l’Inter. Lotta scudetto? Non m’interessa della Juve”

0
109

Eriksen e corsa scudetto: sono questi i temi che hanno catalizzato l’attenzione di giornalisti nel corso della conferenza stampa palla vigilia della partita tra Udinese e Inter:

Christian è stato un grande colpo per il club: era in condizione di scegliere e ci ha scelto”, ha detto Conte.

Questo deve essere un motivo di orgoglio. Come sta? Stava giocando poco con il Tottenham, però dal punto di vista fisico l’ho trovato in condizione discreta”.

“Sta entrando nella nostra idea di calcio, abbiamo parlato tanto con lui io e lo staff per fargli capire cosa vogliamo da lui”.

Sicuramente è un calciatore che recepisce subito. Siamo contenti di averlo con noi, si aggiunge a un reparto di centrocampisti con buone caratteristiche”.

Lui come Zidane? No, Eriksen ha qualità, visione di gioco, può fare gol. Può essere un rifinitore. Zidane aveva altre caratteristiche”.

Un flash sulla corsa scudetto: “Juve e Lazio? Noi dobbiamo guardare solo a noi stessi – chiude Conte -, cercando di progredire giorno per giorno, senza invidia e fare paragoni”.

Le altre squadre non mi interessano. Sono contento di vedere la gente felice per il lavoro e il sacrificio che stiamo facendo per riportare l’Inter dove merita: vuol dire che stiamo lasciando una traccia”.