Prandelli: “È necessario concedere il giusto tempo a Sarri, saprà migliorare gli equilibri”

0
156

L’ex Commissario Tecnico della Nazionale Italiana, Cesare Prandelli, nel corso di un’intervista rilasciata a Il Corriere dello Sport, ha commentato il momento vissuto dalla Juventus di Maurizio Sarri.

Le parole di Prandelli sulle critiche rivolte in questi ultimi giorni al tecnico bianconero:

È necessario concedere il giusto tempo all’allenatore, sono sicuro che un po’ alla volta Sarri saprà trovare degli equilibri sempre migliori“.

Le critiche vanno sempre valutate per avere più stimoli e più idee, per cui Sarri le deve accettare anche perché fa parte del gioco.

E penso sia consapevole che vieni elogiato quando vinci e, viceversa, criticato quando perdi.

Più in alto sei, più puoi essere messo in discussione“.

Prandelli ha poi commentato la bruciante sconfitta dei bianconeri contro il Napoli:

“Colpa del tridente? Non credo proprio, è stata una serata complicata per tutta la squadra.

Non dimentichiamoci dell’infortunio di Miralem Pjanic, finché è rimasto lui in campo si è vista in ogni caso una Juve compatta e ordinata.

Ogni partita poi fa storia a sé e va preparata in maniera diversa”.

Sul prossimo impegno che aspetta i bianconeri contro la Fiorentina, Prandelli ha commentato:

“Sicuramente, la settimana quasi trascorsa sarà servita ai bianconeri per preparare al meglio gli allenamenti. E, pensiero mio, la squadra avrà lavorato di più sui meccanismi difensivi.

Quando giochi molto in attacco, è normale che gli avversari provino a colpirti in ripartenza

D’altronde, la Juventus è la squadra da battere da dieci anni e ha sempre una doppia difficoltà: vincere e cercare di non subir gol“.