Bruno Pizzul: “La situazione della Juve è tale da consentirle un futuro abbastanza tranquillo”

0
180

Lo storico telecronista Bruno Pizzul, ai microfoni di Stile Juventus in onda su Radio Bianconera, ha commentato la situazione attuale dei bianconeri.

Le parole di Pizzul:

“Per la Juventus è un momento un po’ particolare, meraviglia per la tradizione juventina che la tenuta difensiva non sia in linea con il passato. Sicuramente questo comporta il rischio di perdere qualche punto per strada.

Ci sono state assenze relative agli infortuni, ma la situazione è tale da consentire alla Juve un futuro abbastanza tranquillo.

L’Inter si è rinforzata, ma anche loro non sono tranquilli dal punto di vista tattico, anche loro hanno diverse situazioni da mettere a posto così come Sarri, che ha tanti giocatori a disposizione che non sono facilmente dislocabili dal punto di vista tattico.

Penso al tridente pesante, ma anche lì si ha la sensazione che il rendimento sia al di sotto delle aspettative“.

Pizzul ha poi commentato il rapporto tra il tecnico bianconero Maurizio Sarri e la tifoseria:

“Per il modo che ha Sarri di concepire il calcio, penso che non sia facilmente digeribile dalla tifoseria.

Non ci sono dei motivi di carattere logico o tecnico che possano indicare in Sarri qualche responsabilità particolare, ma forse c’è stato un problema proprio dal punto di vista dell’impatto umano.

Sarri è una persona seria e tranquilla, ma non è amatissimo.

Anche a Napoli non è che abbia lasciato dei grandi ricordi sul piano della simpatia personale“.