spot_img
spot_img
giovedì, Giugno 13, 2024

Amoruso sul momento critico di Sarri: “Non farei drammi, sono convinto che le sue idee porteranno la Juve lontano e che vincerà la Champions”

spot_imgspot_img

L’ex attaccante della Juventus, Nicola Amoruso, ai microfoni di Stile Juventus in onda su Radio Bianconera, ha analizzato il momento vissuto dalla Juventus, dopo la sconfitta contro il Napoli.

Le parole di Amoruso:

“Con il Napoli è stata una partita difficile, inguardabile, ma c’è da dire che nel primo tempo era veramente difficile trovare spazio. Sembrava di vedere Juve-Spal, il Napoli difendeva tutto dietro la linea della palla.

È stata una gara con pochi spunti, sono mancate le idee e davanti hanno fatto fatica. Poi naturalmente Sarri nel post partita ha sbagliato qualcosa nella comunicazione“.

Amoruso ha poi proseguito:

“Sia Allegri che Sarri sono arrivati alla Juventus non accompagnati da una ventata di simpatia, non sono stati accolti bene e i tifosi erano perplessi. Hanno dovuto sempre dimostrare il loro valore.

Mi fa strano che in un’epoca in cui si studia tutto e si hanno staff enormi, anche nella comunicazione, si commettano errori simili.

Ma non farei drammi, sono convinto che le idee di Sarri porteranno la Juventus lontano e che vincerà la Champions League.

È un allenatore che può essere discusso, ma può riservare delle sorprese e sulla sua professionalità non ci sono dubbi.

Ora il tridente è criticato, ma io sono convinto che i tre davanti debbano giocare e trovare sempre più sintonia”.

- Advertisement -