L’ex arbitro Marelli si arrende: “A fine stagione, chiudo. Ha vinto la maleducazione”

0
251

Luca Marelli getta la spugna.

A comunicarlo è l’ex arbitro, che sul suo profilo Twitter ha annunciato la chiusura del suo seguitissimo blog, in cui ogni lunedì analizza le partite della precedente giornata di campionato e commenta i principali episodi da moviola che hanno creato più incertezze.

Ha vinto la maleducazione. A fine stagione, chiudo. Buona giornata a tutti”.

Con questo messaggio Marelli ha annunciato la chiusura del suo apprezzato blog, che sempre più spesso registra l’incapacità dei tifosi al confronto civile, con sgradevoli virate verso insulti ingiustificati ed eccessivi, che Marelli non ritiene più tollerabili.

Al suo tweet sono seguiti numerosi commenti di solidarietà, in cui in molti incoraggiano l’ex arbitro a continuare quello che è un lavoro molto apprezzato:

“Il suo blog è una mosca bianca, qualcosa di unico nel panorama calcistico italiano. La prego non ci privi dell’unica voce realmente attendibile sulle questioni arbitrali. Lasci perdere i detrattori”

“I social sono un terreno popolato da frustrati, rabbiosi, faziosi e soprattutto da gente che non ha (o forse non ha mai avuto) la voglia di approfondire le cose, prima di esprimersi con le viscere, invece che col cervello”

“Non farlo, il tuo è un contributo utilissimo alla comprensione del regolamento

“Resti per noi, per chi vuol saperne di più e lo fa con la massima educazione e col dovuto rispetto. Non getti la spugna, altrimenti vincono loro”

“Il suo è un lavoro prezioso e importante, apprezzatissimo da tanti che non ritengono di dover sempre far sapere quello che pensano. Ed è l’unico modo di arginare e contrastare il peggio (che purtroppo non è eliminabile). Resista!”.