Inter altro pari: Nainggolan punisce Conte

0
833

A San Siro l’Inter non va oltre il pareggio, il terzo consecutivo in campionato.


I nerazzurri, dopo essere andati in vantaggio grazie a un colpo di testa di Lautaro su assist del nuovo acquisto Young, schierato titolare, si fanno riprendere dal Cagliari nella ripresa grazie al gol siglato dell’ex Nainggolan.

Nel finale Lautaro perde la testa: espulso per un fallo non dato, proteste veementi e derby a rischio tra due settimane.

In attesa di Napoli-Juve, i nerazzurri accorciano leggermente in classifica e vanno a -3 dalla capolista.

29′ Lautaro (I), 78′ Nainggolan (C)

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar (17′ Godin), De Vrij, Bastoni; Young, Barella, Borja Valero, Sensi (82′ Sanchez), Biraghi (85′ Dimarco); Lautaro, Lukaku. All. Conte

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Faragò, Walukiewicz, Klavan; Nandez, Nainggolan (86′ Cigarini), Oliva (74′ Castro), Ionita, Pellegrini (76′ Mattiello); Joao Pedro, Simeone. All. Maran

Ammoniti: Lukaku (I), Barella (I), De Vrij (I), Maran (all. C)

Espulso Lautaro al 94′ per proteste