Scudetto all’Inter? Moratti: “La squadra c’è, l’allenatore pure”

0
2374

L’ex presidente dell’Inter, Massimo Moratti, nel corso di un’intervista a Il Giorno, ha commentato il momento vissuto dai nerazzurri.

Alla domanda se questa sia la stagione giusta per tornare a vincere almeno lo scudetto, Moratti ha risposto:

La squadra c’è, l’allenatore pure. Mi aspetto un girone di ritorno ricco di emozioni sognando il finale che tutti i tifosi nerazzurri sognano.

Conte è davvero bravo. Sa rivalutare tutti i giocatori, e nel lavoro che fa ci mette l’anima e il cuore. Oltre a grandi competenze“.

Alla domanda se sia meglio il Ronaldo di oggi o il Ronaldo dei suoi tempi, l’ex presidente dell’Inter ha commentato:

“Ahi, che paragone complicato… Il Ronaldo di oggi, quello juventino, è simpaticissimo, negli anni si è ‘costruito’ sul fisico. Ma l’altro, mi faccia dire, aveva il dono della classe“.

Moratti ha poi concluso con un pensiero nostalgico:

Non posso pensare al passato. Avendo fatto da tempo una certa scelta non posso contrastarla.

È normale che ora il destino abbia spinto il club dove ci sono possibilità economiche, io ho già dato tantissimo e mi va bene così. Spero vincano tanto“.