Biasin: “Sono stato critico sul mercato estivo della Juve, ma non ora. Fra un mese rientrerà Chiellini”

0
348

Nel corso di un intervento a Radio Sportiva, il giornalista Fabrizio Biasin, ha espresso dei commenti anche su Juventus, Inter e Napoli.

Le parole di Biasin sulla partita Lecce-Inter, che ha visto gli uomini di Conte portare a casa solo un magro pareggio:

L’Inter ha pareggiato perché ha giocato male e l’arbitro non c’entra.

L’Inter è ‘costretta’ a giocare sempre ad alta intensità o perde la cattiveria in campo, nel secondo tempo si sono abbassati i ritmi e non ha saputo vincere“.

Il giornalista ha proseguito commentando le attività sul mercato della Juventus:

“Sono stato critico sul mercato estivo della Juventus, ma non ora.

Fra un mese rientrerà Chiellini e ci sono molti giocatori che si possono adattare al gioco di Sarri.

Prendere un top ora, significherebbe appesantire un monte ingaggi già molto pieno”.

Biasin ha poi concluso con un commento sulla situazione surreale del Napoli:

“Gli azzurri vivono una situazione grottesca, sono responsabili i giocatori in scadenza e De Laurentiis, che ha fatto di tutto per creare un disagio a una rosa da primi tre posti.

Non credo che l’obiettivo di De Laurentiis sia la cessione del club.

Avere 3-4 big in scadenza a inizio stagione è un rischio grandissimo“.