Zazzaroni su Ronaldo: “11 gol nelle ultime 7 partite, 16 nelle prime 20, come soltanto Sivori”

0
248

Il direttore Ivan Zazzaroni, nel suo editoriale sul Corriere dello Sport, ha commentato anche l’ultima sfida di campionato della Juventus.

Un estratto delle parole di Zazzaroni:

“Nel calcio, nel nostro, normale è che la Juve vinca grazie a Ronaldo – undici gol nelle ultime sette partite, sedici nelle prime venti, come soltanto Sivori sessant’anni fa – e si riconosca facilmente nella fuga scudetto, la prima stagionale.

I punti di vantaggio sono quattro sull’Inter e sei sulla Lazio che a inizio febbraio recupererà la partita col Verona all’Olimpico.

Normale è continuare a ripetere che la Juve di Sarri vince grazie ai colpi, alle giocate dei campioni, più che attraverso il gioco.

Sarri non è e mai sarà Allegri, eppure la condanna alla vittoria li avvicina notevolmente”.