Sarri: “Ronaldo ti crea un problema e te ne risolve 100”

0
170

Non è stata una bella Juventus ma è arrivata comunque la vittoria (quinta consecutiva in campionato che ha permesso ai bianconeri di incamerare il massimo vantaggio stagionale sull’Inter (4 punti).

Abbiamo fatto una partita meno pulita del solito”, ammette Maurizio Sarri al termine del 2-1 sul Parma ai microfoni di Sky Sport.

Abbiamo la responsabilità di non averla chiusa: dopo il raddoppio ho dato un messaggio alla squadra inserendo Higuain, ma non siamo riusciti a trovare il terzo gol”.

Rabiot?:L’unico problema di Adrien è che in questo momento sta giocando a destra. Non è la sua posizione ideale, ma nel rombo ci può stare tranquillamente: ha delle doti atletiche eccezionali”.

A chi lo stuzzica su Cristiano Ronaldo (11 gol nelle ultime 7 gare), l’allenatore bianconero risponde così:

Il pensiero è di avere un fuoriclasse che a volte crea una piccola problematica, ma ne risolve cento“, spiega Sarri.

Quindi è chiaro che tutto il resto dell’organizzazione deve ruotare attorno a lui”.

Poi un veloce commento sulla corsa scudetto: in questo momento è più temibile l’Inter o la Lazio?

“Nella vita mi fanno paura altre cose”, sorride l’allenatore. “Sono due avversarie fortissime. Una però è in un momento talmente strepitoso che spero duri poco: non mi chiedete perché, ma le due partite contro la Lazio le abbiamo sbagliate. Due parentesi, perché per il resto la squadra è in crescita”.