Alvino ridimensiona le ambizioni del Napoli: “Vincere non fa parte della nostra storia. La Juve non è un riferimento”

0
74

Il giornalista Carlo Alvino, noto tifoso del Napoli, nel corso di una puntata in onda su TV Luna, ha commentato la situazione poco esaltante degli azzurri.

Le parole di Alvino:

“‘Noi dobbiamo vincere’, è la frase peggiore da pronunciare per un napoletano, non fa parte della nostra storia.

Noi dobbiamo tifare, siamo conosciuti nel mondo per il tifo, non per le vittorie perché il palmares è povero di vittorie.

De Laurentiis deve farsi da parte’, si dice, ma è lui il proprietario, ha dimostrato che, anche senza le risorse delle altre, se la riesce a giocare.

A volte accade che la grande potenza economica non vince, e se ti fai trovare pronto puoi portare qualcosa a casa.

Il discorso di vincere è fuori da ogni logica, il riferimento dei tifosi del Napoli non è la Juve, non è neanche l’Inter o il Milan, non è mai stato così storicamente”.

Un pensiero, quello di Alvino, che però non ha riscosso il consenso dei tifosi del Napoli, amareggiati dalla mortificante classifica degli azzurri, che sui social hanno risposto in maniera assai critica e infastidita al commento del noto giornalista.