Conte ai giornalisti: “Facile salire ora sul carro”

0
540

L’Inter risponde alla Juventus, batte il Napoli e aggancia i bianconeri in testa alla classifica del campionato di Serie A.

Al termine del match, il tecnico nerazzurro Antonio Conte analizza ai microfoni Sky Sport il successo.

Ecco uno stralcio dell’intervista nella parte in cui si parla dei singoli, in particolare di Bastoni che ha giocato al posto di Godin, e dell’ennesima buona prestazione di Lukaku:

Perché Bastoni e non Godin? Faccio delle scelte e quindi anche col Genoa ha giocato Bastoni, non è la prima volta”.

“Ha 20 anni, è il nostro futuro ma allo stesso tempo il nostro presente, ha personalità, cerca la palla da dietro e situazioni che io voglio in partita. Se diventa più cattivo in fase difensiva, ha un grandissimo futuro davanti a lui”.

Poi parlando del centravanti, Conte punge i giornalisti:

“Lukaku al massimo? Romelu è una pippa, ne ho sentite di tutti i colori su di lui”.

Meglio si continui a dire così di lui, meglio così. Facile oggi parlare di Lukaku, ma andiamo a ritroso, facile salire ora sul carro”.

Ha fatto un progresso incredibile, c’è da lavorare e da sgrezzare come anche con Lautaro, nel gioco di coppia e nel giocare tra di loro”.

Stiamo parlando di ragazzi, uno di 26 e uno di 22 anni, Romelu l’ho sempre inseguito e lo volevo anche al Chelsea e alla Juve: ora ce l’ho e me lo lavoro, sono contento sia così”.