Paratici dopo il colpo Kulusevski annuncia: “Per noi il mercato di gennaio termina qui. Emre Can resta e Rabiot è una sicurezza”

0
1807

Torna in campo anche la Juventus. E poco prima dell’inizio della gara a parlare è Fabio Paratici.

Il Ds bianconero ovviamente è concentrato anche sul mercato. Le prime parole sono su Dejan Kulusevski, che però arriverà giugno:

Abbiamo fatto un grande acquisto compiendo uno sforzo importante. Si tratta di un giovane di grande avvenire”.

“Ci sarebbe piaciuto portarlo subito a Torino, ma gli accordi erano questi. E’ un giocatore importante per la costruzione del futuro della Juventus”.

Poi la sentenza inaspettata: “Per noi il mercato di gennaio termina qui”. Queste le parole a Sky Sport di Fabio Paratici, Chief Football Officer della Juventus.

Dunque non ci saranno altri movimenti stando alle sue parole, nè in entrata nè in uscita, nemmeno Emre Can andrà via:

Rimarrà con noi – ha confermato Paratici – è uno dei giocatori più ambiti a livello internazionale, crediamo possa essere parte del nostro progetto”.

Anche Rabiot è confermato:Era fermo da otto mesi – le parole del dirigente – è normale che dovesse riprendersi fisicamente, adattarsi a un paese nuovo”.

Logicamente ha pagato all’inizio, ma quando è stato schierato ha giocato sempre bene. Siamo fiduciosi, siamo tranquilli e convinti che sia un calciatore molto importante per noi. E’una sicurezza, non è un dubbio”.