spot_img
spot_img
mercoledì, Maggio 29, 2024

Gigi Riva: “Il Cagliari non è una delle cose della mia vita. È la storia della mia vita”

spot_imgspot_img

Il neo presidente onorario del Cagliari, Gigi Riva, ha parlato ai microfoni di Cuore Rossobù, l’inserto allegato del quotidiano locale L’Unione Sarda.

Il mito rossoblu ha parlato dopo tanto tempo.

“La presidenza onoraria? Un atto d’amore. Un riconoscimento che fa piacere e mi rende felice” – spiega Gigi Riva.

A dirla tutta nei giorni prima del Consiglio ho passato notti intere a contemplare il soffitto”.

Occhi sbarrati e neanche un minuto di sonno. Quando si tratta del Cagliari io prendo tutto terribilmente sul serio”, ha confessato Rombo di Tuono.

Questa società non è una delle cose della mia vita. È la storia della mia vita”, dice ancora Riva.

È la chiave del mio rapporto con la Sardegna, è il mio sangue. Sono uno scaramantico e so che il mio nome pesa come una pietà”.

E se le cose iniziassero ad andare peggio con me? I ruoli hanno sempre un peso, ma nella squadra erano tutti contenti di questa notizia”.

E questo mi fa molto piacere. Vorrei che tutti sapessero una cosa: io non sarò un presidente onorario che invade spazi non suoi, che gira per il centro sportivo a dire la sua, che si ritaglia visibilità commentando le partite e pronunciando sentenze. Uno che vuole mettere becco”, conclude la leggenda rossoblu.

- Advertisement -