Il Barcellona risponde a Vidal: “Nessun debito. Caso senza precedenti”

0
2575

Il Barcellona, ha risposto attraverso il quotidiano sportivo spagnolo Mundo Deportivo, alla richiesta avanzata dal centrocampista Arturo Vidal tramitei suoi legali, di ottenere 2,4 milioni di euro di bonus, come previsto dal suo contratto.

La causa presentata da Vidal coincide con il rifiuto del Barcellona di lasciarlo andare, dopo l’interesse manifestato da altri club, tra i quali Inter e Juventus. Il Barcellona ritiene che l’azione del cileno sia orientata a tentare di forzare la sua partenza, vista l’apertura del mercato a gennaio.

Il club spagnolo sostiene che non avere nessun debito verso il giocatore e ritiene il caso “senza precedenti”. E continua: “All’improvviso, appena sulla stampa si leggono notizie dell’interesse di altri club, si richiede che un determinato importo venga pagato entro 24 ore.

Gli atti del signor Vidal dimostrano che egli ha ricevuto ogni pagamento conforme agli accordi, e solo ora, per ragioni a noi ignote e che forse si spiegano con la situazione sopracitata, manifesta questo interesse.

In questi sei lunghi mesi Vidal non ha ritenuto di doverci comunicare di essere in disaccordo”.