Cristiano Ronaldo: “Quando smetterò con il calcio, vorrei riprendere gli studi”

0
145

Cristiano Ronaldo ritorna a parlare del suo futuro dopo il calcio.

E lo fa alla Dubai Sports Conference, che precede la premiazione che si terrà domenica.

Il campione portoghese della Juventus risponde ad alcune domande sul suo futuro:

Non ho mai avuto una brutta stagione nella mia vita, poiché sono sempre pronto ad affrontare le sfide”.

Gioco sempre con l’intenzione di vincere. Nel momento in cui il mio corpo non risponderà più nel modo giusto sul campo, allora sarà il momento per me di smettere”.

Molti anni fa l’età ideale per smettere di giocare era 30 o 32 anni, adesso vedi ancora giocare le persone di 40 anni”.

Nonostante tutto, il portoghese confessa due suoi desideri da realizzare quando terminerà la sua carriera calcistica:

“Quando smetterò con il calcio, vorrei riprendere gli studi. Punto molto a studiare, ad acculturarmi, perché purtroppo gli studi che ho fatto non riescono a rispondere a tutte le domande che ho in testa”.

E poi: “Una cosa che mi affascina è anche quella di voler provare a recitare in un film”.