Ravezzani: “Agnelli ha sbagliato a licenziare Marotta”

0
111

Tanta la delusione dei bianconeri per l’esito della finale di Supercoppa, sconfitti 3-1 dalla Lazio che si è aggiudicata così il primo trofeo della stagione.

Molta l’amarezza del mondo bianconero che ha riversato sui social la sua delusione per le prestazioni di una squadra che non corrispondono alle aspettative dei tifosi.

Si va alla ricerca di uno o più responsabili, e un’analisi della situazione la fa anche il noto giornalista Fabio Ravezzani, direttore di Telelombardia, che su Twitter ha espresso un severo commento sull’operato di Sarri e sulle scelte della dirigenza:

“Quando i risultati non arrivano, nel calcio tutti chiedono tempo. Gazidis nel Milan (dopo un anno e mezzo!) e ora Sarri alla Juve. Dice che Klopp ha avuto bisogno di 2 anni, ma dimentica che aveva ereditato un Liverpool in sfacelo. Lui invece la Juve più vincente di sempre“.

Per poi aggiungere:

“Mi resta la sensazione che il licenziamento di Marotta sia stata una mossa sbagliata di Agnelli. E non mi convince la strategia sottesa all’acquisto di Cr7. La nuova dimensione a cui ambisce la Juve è difficilmente raggiungibile con l’attuale bilancio. Posso sbagliare, certo”.