San Siro vs JStadium: Ai bianconeri lo scudetto dei ricavi

0
3676
TURIN, ITALY - SEPTEMBER 20: general view of the Juventus Stadium during the Serie A match between Juventus and ACF Fiorentina on September 20, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

Calcio e Finanza tra le sue colonne traccia un bilancio della sfida giocata ai botteghini tra la Juventus e l’Inter.

E lo fa riportando i dati dei ricavi generati dallo stadio San Siro  e quelli generati invece all’ Allianz Stadium nel 2019.

Ma chi incassa di più dai ricavi extracalcistici? si chiede Calcio e Finanza.

La testata giornalistica economico sportiva ha “analizzato i bilanci al 30 giugno 2019 di M-I Stadio srl, la società controllata alla pari da Inter e Milan per la gestione de Meazza (di proprietà del Comune), e quello della Juventus, visto che la gestione dello Stadium è unicamente della società bianconera”.

Ebbene, la prima sentenza è che “Anche nel 2018/19 si conferma il sorpasso da parte dell’impianto torinese”.

Pure nella stagione scorsa – ricorda Calcio e Finanza – “la casa della Juventus ha avuto maggiori ricavi extra calcistici rispetto a San Siro, nonostante al Meazza giochino due squadre” (con l’impianto quindi occupato in tutte e 38 le giornate di Serie A).

I ricavi dello stadio San Siro nella stagione 2018/19 tra attività commerciali, sponsorizzazioni, museo e grandi eventi ammontano a 12,3 milioni di euro,

L’ Allianz Stadium ha addirittura fatto registrare un impennata dei ricavi nella stagione 2018/19, la seconda in cui ha avuto la nuova denominazione.

Dai 15,3 milioni del 2017/18 per le attività commerciali (come “Accendi una Stella”, membership, Stadium Tour e Museo) e per i proventi da attività al di fuori del match day, il club bianconero è passato ai 20,8 milioni di euro della stagione 2018/19″, riferisce Calcio e Finanza.

Fonte: Calcio e Finanza