Arrigo Sacchi: “Maurizio è uno dei migliori maestri. Le sue squadre praticano un football offensivo e ottimista”

0
106

Arrigo Sacchi parla alla Gazzetta dello Sport attraverso il suo consueto editoriale.

Ecco uno stralcio del suo pensiero a due giorni dalla sfida che si è giocata tra Lazio e Juve:

“Il tecnico della Juve deve convincere i giocatori della bontà delle sue idee, scrive Sacchi a proposito di Maurizio Sarri.

“La Juve sta cercando di seguire le idee di Sarri. La proposta di un calcio totale si scontra con il tempo e le differenti caratteristiche di alcuni giocatori”.

Ma per vincere, la storia ci dice che il collettivo e il calcio offensivo sono determinanti”, scrive Sacchi.

Senza collettivo si vince qualche volta giocando in difesa e altre grazie a un gruppo formato da fuoriclasse ma svenandosi economicamente”.

Maurizio è uno dei migliori maestri, cerca di dare alla propria squadra armonia e sinergia”, scrive ancora l’ex allenatore del Milan.

Le sue squadre praticano un football offensivo e ottimista. Cercano di avere il comando del gioco come percorso per aumentare soluzioni, autostima e vittorie“, ha concluso Arrigo Sacchi.