Sarri è una furia per i tre minuti di recupero concessi dall’arbitro: ‘Vergogna!’

0
586

Lazio ancora una volta indigesta alla Juventus. La Lazio si porta a casa la Supercoppa Italiana e Sarri va ko alla sua prima finale con la Juve.

Botta e risposta nel primo tempo: Dybala risponde a Luis Alberto. Nella ripresa i biancocelesti fissano il 3-1 con Lulic e Cataldi. Espulso Bentancur.

Ma il novantesimo minuto fa registrare la furia di Maurizio Sarri con il quarto uomo per i tre minuti di recupero concessi appunto al ’90.

Il tecnico della Juventus, come riferito durante la telecronaca di Rai Sport, ha urlato: ‘Vergogna’ una volta visti i tre minuti esposti sul cartellone luminoso.

Sarri, tra l’altro, era stato anche ammonito da Calvarese per aver protestato dopo che un calciatore della Lazio non aveva ricevuto il cartellino per fallo su Paulo Dybala.