Vendevano online biglietti falsi ai tifosi della Juve: Sgominata banda di truffatori napoletani

0
281

Truffa ai danni della Juventus.

Dalle prime ore di lunedì 9 dicembre, i carab inieri del Comando Provinciale di Torino hanno eseguito nove misure cautelari di divieto di dimora a Torino e di obbligo di firma per truffa e utilizzo di pubblici sigilli contraffatti.

I destinatari dei provvedimenti sono nove bagarini di origini napoletane che vendevano biglietti falsi fuori dall’Allianz Stadium in occasione delle partite di campionato e Champions League.

Secondo quanto riportato dal quotidiano “La Stampa” di Torino, “in occasione delle partite di campionato e di Champions League della Juventus, il gruppo adescava i tifosi – per lo più stranieri – tramite un sito internet di annunci gratuiti, dove pubblicizzava biglietti falsi come «occasioni da non perdere»”.

Lo scambio di denaro e biglietti avveniva in stazione a Torino o fuori dall’Allianz Stadium. Quando, però, i tifosi arrivavano ai tornelli per assistere alla partita, scoprivano di essere stati raggirati”.

Solo quando giungevano ai tornelli, i tifosi della Juventus scoprivano di aver acquistato biglietti fasulli.

Il quotidiano torinese rivela che sono “sedici gli episodi contestati alla banda. In particolare si tratta di biglietti falsi venduti per la partita di campionato Juventus-Milan del 6 aprile scorso e per le partite di Champions League Juventus-Atletico Madrid del 12 marzo e Juventus-Ajax del 16 aprile. Durante una perquisizione, i carabinieri hanno sequestrato pure otto ticket contraffatti per Napoli-Milan e Milan-Inter”.