Moviola Inter – Roma. I nerazzurri protestano, ma non c’è nessun rigore

0
1100

Ecco gli episodi più controversi della sfida di San Siro, tra Inter e Roma anticipo della 15a giornata di Serie A, arbitrata dal sig. Gianpaolo Calvarese.

Minuto 6′: lancio di Godin per Lautaro Martinez sulla trequarti, ma l’arbitro ferma tutto per una posizione di offside dell’argentino. Fuorigioco millimetrico.

68′ – Protesta l’Inter per un rigore non concesso a Lautaro, che aveva calciato trovando l’opposizione di Spinazzola: il pallone sbatte prima sulla gamba e poi sul braccio (ascella) del terzino giallorosso.

Calvarese è vicino all’azione, vede quanto accaduto e decide di non fischiare. Il Var non interviene, la valutazione del contatto è tutta dell’arbitro. Si tratta di un intervento totalmente involontario.

87′ – Altro contatto in area che coinvolge Lautaro e Mancini, pallone che poi scivola tra le braccia di Mirante.

In realtà non c’è nessun contatto tra il difensore della Roma e l’attaccante argentino, bravo Calvarese a lasciar proseguire il gioco.