Pavan: “Khedira chiude la porta e blocca tutti”

0
396

Il giornalista Massimo Pavan, su tuttojuve.com, ha commentato la notizia comunicata ieri dalla Juventus sul suo sito ufficiale, circa lo stop di Sami Khedira, sottoposto ad un intervento al ginocchio.

Le parole di Pavan:

“Una piccola tegola in casa Juventus che potrebbe portare ad un cambiamento nelle strategie di mercato del prossimo gennaio.

Tutto parte da Sami Khedira che ha svolto ad Augsburg, in Germania, l’intervento di “pulizia” per via artroscopica al ginocchio sinistro. L’operazione, effettuata dal Dottor Ulrich Boenisch, alla presenza del medico sociale Nikos Tzouroudis, è perfettamente riuscita e il giocatore potrà iniziare da subito le cure riabilitative.

I tempi di recupero previsti sono di circa tre mesi.

L’assenza di Khedira non lascia il centrocampo scoperto, ci sono infatti nel reparto Pjanic, Bentancur, Matuidi, Emre Can e Rabiot, oltre agli adattabili Ramsey e Bernardeschi, tuttavia, visto che il recupero potrebbe tenere il tedesco fuori fino a marzo, la Juventus dovrà fare delle attente analisi per capire se a gennaio vale la pena perdere un centrocampista oppure se è il caso più prudente di chiudere a doppia mandata la porta delle uscite a partire proprio da Emre Can che a questo punto potrebbe avere più spazio.

Lo stesso Rabiot ed ovviamente Emre Can dovranno provare a rilanciarsi dopo alcuni mesi assolutamente sotto tono.

Rabiot pagato nulla ma con un ingaggio da nababbo ha fino ad ora deluso ampiamente.

Di Emre Can sappiamo vita, morte e miracoli a livello di prestazioni delle ultime settimane, con le luci di Bergamo e le grandi ombre della partita con il Sassuolo.

L’assenza di un potenziale concorrente di centrocampo aumenta gli spazi e può rilanciare il minutaggio dei due parametri zero, toccherà a loro dimostrarsi all’altezza, per ora Khedira chiude la porta e blocca tutti“.