Premio in memoria di Andrea Fortunato: premiato Claudio Marchisio

0
49

Nel corso dell’undicesima edizione del Premio Andrea Fortunato, patrocinato dal CONI, l’ex centrocampista della Juventus Claudio Marchisio, ha ricevuto il premio per la categoria “Lo Sport è vita”.

Le parole di Marchisio a seguito della premiazione:

“Sono orgoglioso di questo premio, in memoria di Andrea Fortunato.

La prevenzione è importante per i giovani, sono legato a questi temi perché sono una persona sensibile, voglio sempre dare il mio contributo per queste cause”.

Marchisio ha poi commentato il momento vissuto dalla Juventus:

La Juve non è in difficoltà, si trova sempre da ridire, anche quando vince 10 partite di fila, ma i bianconeri sono abituati.

Per noi è sicuramente più bello vedere una Serie A più combattuta“.

L’ex bianconero ha poi commentato il lavoro svolto finora da Sarri:

“Non mi sembra Sarri che abbia avuto particolari difficoltà finora, mentre la reazione dei giocatori dell’Inter a Conte è stata immediata, ma non vuol dire che non ci siano problematiche.

La stagione è lunga, la rosa della Juve è ampia e piena di campioni, è sempre favorita“.

Marchisio ha poi concluso con un commento sul prossimo impegno in campionato della Juve contro la Lazio:

“Ormai la Lazio è una grande realtà, come l’Atalanta. Immobile è in grande forma e bisognerà fare attenzione, sarà una grande partita“.