Moggi mette a tacere Cobolli Gigli: “È passato dai Grandi Magazzini alla Juventus. Ha accettato la B”

0
747

Luciano Moggi, ex direttore sportivo della Juventus è intervenuto a Radio Bianconera nel corso di ‘Cose di Calcio’.

Tra i tanti temi, uno in particolare non se lo è fatto sfuggire Luciano Moggi. Si tratta del commento alle parole pronunciate da Cobolli Gigli che ha criticato pesantemente l’operato di Fabio Paratici.

Cobolli Gigli? Passiamo a un’altra domanda… Le sue parole su Paratici? Io vorrei sapere come si fa a mettere uno come Cobolli presidente della Juventus”, ha detto Moggi.

L’ex direttore generale rincara la dose e afferma: “È passato (Cobolli gigli ndr) dai Grandi Magazzini alla Juventus e il passo è troppo grande”.

E ancora: “Cobolli Gigli e l’avvocato Zaccone hanno accettato la Serie B, purtroppo per loro la sentenza del processo ha detto che il campionato era regolare”.

Un giudizio su Marotta e Agnelli: “Confrontare Marotta con Agnelli mi sembra un po’ troppo”, ha detto Moggi.

Agnelli è il proprietario e presidente di una squadra, Marotta era un dipendente che faceva quello che gli diceva il presidente e dava anche consigli giusti. Io credo che abbia fatto bene finché è rimasto alla Juve”.