Ravanelli sulla Juve: “Manca un po’ di fame, ma lotterà fino alla fine”

0
783

L’ex attaccante della Juventus, Fabrizio Ravanelli, nel corso della trasmissione Tiki Taka condotta da Pierluigi Pardo, ha anche commentato il modesto pareggio ottenuto dalla Juventus contro il Sassuolo.

Le parole di Ravanelli sulla sua Juve:

“Per me la Juventus è tutto, è stata una scuola di vita“.

L’ex bianconero ha poi proseguito:

“Noi juventini sapevamo che avremmo dovuto faticare tantissimo“.

Penso sia normale che manchi un po’ di fame dopo aver vinto otto Scudetti di fila, qualsiasi sportivo ve lo potrà confermare.

L’allenatore poi fa le sue scelte, ma non è possibile sempre a stare a polemizzare. Higuain fino ad oggi aveva giocato bene, Ronaldo è Ronaldo

La Juventus lotterà fino alla fine su tutti i fronti.

Con un ciclo di vittorie incredibili alle spalle mancano anche motivazioni sulle spalle dei vecchi“.

Ravanelli ha poi concluso:

“Quest’anno è più facile allenare per Conte che per Sarri.

Conte sa cosa vuole dai giocatori, sa farsi rispettare ed è chiaro, trasparente.

Ma non dà fastidio vederlo all’Inter perché è un grande professionista ed allenatore, e sarà un bel duello fino in fondo“.