La nuova bufala su Buffon per ingannare gli utenti su internet

0
2095

Gianluigi Buffon non ci ha lasciato dopo un un inci dente stradale.

È questa la nuova bufala che gira in queste ore su WhatsApp.

Già nel 2016 – raccontano su giornalettismo.com – questa bufala stava insistentemente circolando, creando ansia e apprensione tra i fan del portiere della Juventus”.

Ma attenzione – avverte il quotidiano online – “Adesso oltre a tornare prepotentemente di attualità a causa della diffusione su WhatsApp, la bufala ha anche un altro risvolto: la notizia è accompagnata da un link che permette di attivare dei servizi a pagamento”.

Le modalità sono le medesime della precedente volta che accosta l’immagine di una automobile incidentata alla fotografia del portiere con la divisa della nazionale di calcio.

Il messaggio – riferisce giornalettismo.com – arriva nella chat WhatsApp, la notizia crea apprensione, l’utente clicca sul link e si trova di fronte, al contrario, una serie di banner autoinstallanti che attivano automaticamente dei servizi a pagamento sul proprio telefono cellulare”.

“Un vero problema per chi non ha provveduto a installare le funzioni che impediscono l’attivazione automatica di abbonamenti indesiderati”.

Invece Gianluigi Buffon sta benissimo! Il portierone bianconero ha preso parte ieri alla vittoriosa partita dell’Allianz Stadium, esultando alla grande per il gol e per le prodezze di Paulo Dybala.

Ricordiamolo dunque: La bufala serve soltanto a sfruttare l’ingenuità di chi crede, ancora una volta, alle notizie che vengono diffuse – con la modalità delle catene di Sant’Antonio – su WhatsApp.