Pavan: “La Joya regala il primo posto alla Juve”

0
159

Il giornalista Massimo Pavan, su tuttojuve.com, ha commentato la splendida vittoria in Champions League della Juventus sull’Atletico Madrid.

Le parole di Pavan:

“La Juventus cerca il primo posto nel girone, sfida difficile contro l’Atletico Madrid di Simeone.

Sarri sceglie Szczesny con le corsie inedite di De Sciglio e Danilo, centrali Bonucci e De Ligt, centrocampo con Pjanic, Bentancur e Matuidi, Ramsey a supportare Dybala e Ronaldo.

Nell’Atletico in difesa Filipe e Hermoso con centrocampo tosto e Morata davanti.

Gara spigolosa da subito con la Juventus che ci prova con Dybala, il più attivo bloccato da Oblak.

L’Atletico si muove bene in ripartenza con Saul pericoloso di testa. Gli spagnoli sempre pericolosi su corner con i bianconeri che intorno al venticinquesimo provano a mettere pressione con scarsa fortuna.

In grande spolvero Ronaldo che fa ammonire Hermoso. Cartellino giallo anche per Bentancur. Poche occasioni fino al minuto trentacinque. Hermoso rischia il secondo giallo su Bentancur.

La Juventus passa con Dybala, con una magia della Joya che da posizione impossibile calcia forte teso e sorprende Oblak.

Primo tempo che si chiude con la Juventus avanti di un gol.

Atletico che cerca di reagire nel secondo tempo, al minuto 53 entra Joao Felix ed esce Vitolo. Non una bella Juventus nella ripresa. Fuori anche Herrera per Correa.

Grande azione di Cristiano Ronaldo, il brasiliano ci prova ma il tiro è alto. 

Esce Aaron Ramsey ed entra Bernardeschi. Cresce l’Atletico nella ripresa. Entra anche Lemar per Renan Lodi.

Appena entrato Bernardeschi ci prova subito e colpisce un clamoroso palo. Simeone non fa restituire il pallone e lo Stadium si arrabbia.

Cresce la Juventus nel finale con Dybala che va vicino al gol. Esce Dybala ed entra Gonzalo Higuain.

Su un errore di Bernardeschi, bella occasione per Correa, ma De Ligt è monumentale. Entra pure Khedira per Bentancur.

Assalto finale dell’Atletico e Saul spreca una buona occasione. La Juventus rischia nel finale Correa serve Morata che sbaglia a porta vuota.

I bianconeri vincono uno a zero meritatamente e si qualificano come prima nel girone.

Bella prova, ottimo Dybala“.