Vittorio Feltri attacca la Juve e fa infuriare i tifosi bianconeri

0
796

Il giornalista Vittorio Feltri, tifoso dell’Atalanta, a seguito della sfida Atalanta-Juventus, ha espresso dei commenti piuttosto critici sulla direzione di gara.

La partita Atalanta-Juventus di ieri, che ha visto i bianconeri portare a casa la vittoria per 3-1, ha generato diverse polemiche dirette all’arbitro Rocchi e ai suoi assistenti, in particolar modo agli addetti al VAR.

Il giornalista, sul suo profilo Twitter, ha commentato:

“Novità nel calcio. La Juventus può giocare con i gomiti e con le mani, facendo riferimento a due episodi in campo che hanno visto un tocco col gomito di Emre Can e con la mano di Cuadrado.

Le sue parole hanno scatenato la furia dei tifosi della Juventus, giunti immediatamente a difesa della Vecchia Signora con commenti seccati, ma anche ironici, tra i quali:

“In realtà abbiamo il record di rigori assurdi contro. Persino Gasperini ha ammesso che non c’era il rigore dato all’Atalanta”

Higuain segna sempre con i piedi all’Atalanta, 11 ne ha fatti”

“Non si può sbagliare un rigore, due gol a porta vuota e poi piangere. È da perdenti

“Eccone un altro per cui è giunta l’ora di andare a guardare i lavori nei cantieri

“Il suo fegato sarà prossimo ad esplodere, si riguardi“.

Commenti che non hanno minimamente scomposto Feltri, che poco dopo ha aggiunto:

“Giusto. Vincere una partita di calcio con un colpo di mano diverte molto”.