Ansa: “Napoli, dalla crisi tecnica si sta per passare al contenzioso legale”

0
1461

Il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis non intenderebbe cedere con i calciatori azzurri, con i quali è in contrasto da diverse settimane.

È quanto riporta l’Ansa, che dà notizia di ulteriori iniziative che De Laurentiis potrebbe intraprendere contro la squadra:

“Al Napoli, dalla crisi tecnica si sta per passare al contenzioso legale.

Da Los Angeles torna Aurelio De Laurentiis e sarà formalizzata presso il Collegio Arbitrale la richiesta di multa per i giocatori che la sera di Napoli-Salisburgo di Champions interruppero unilateralmente il ritiro deciso dalla società.

La richiesta di multa per i calciatori potrebbe arrivare fino al 25% dell’importo lordo dello stipendio del mese di ottobre che per il momento non è stato ancora corrisposto alla squadra.

Si tratterebbe di un mancato versamento complessivo quantificabile in oltre due milioni.

A quanto pare De Laurentiis, nonostante il momento delicato che sta attraversando la squadra, che si appresta ad affrontare mercoledì sera ad Anfield il Liverpool in una sfida che potrebbe essere decisiva per la qualificazione agli ottavi di Champions, non intenderebbe tendere una mano agli ammutinati.

Anzi, il presidente sta valutando di procedere contro i calciatori anche per la lesione dei diritti d’immagine, iniziativa che potrebbe dar luogo a un ulteriore contenzioso per una cifra tra i 7 e gli 8 milioni“.