Varriale su Atalanta-Juve: “Decisioni di Rocchi e del Var hanno penalizzato l’Atalanta”

0
607

Il giornalista Enrico Varriale, tifoso del Napoli, a seguito della sfida Atalanta-Juventus, ha espresso dei commenti piuttosto critici sulla direzione di gara.

La partita Atalanta-Juventus di ieri, che ha visto i bianconeri portare a casa la vittoria per 3-1, ha generato diverse polemiche dirette all’arbitro Rocchi e ai suoi assistenti, in particolar modo agli addetti al VAR.

Il giornalista Rai, sul suo profilo Twitter, si è unito alle critiche commentando:

“Per 75 min. una strepitosa Atalanta domina Juventus brutta e fortunata che spreca tanto, compreso un rigore e va con merito in vantaggio. Poi sale in cattedra Higuain che sigla una doppietta, ma decisive sono le decisioni di Rocchi e del Var che penalizzano i bergamaschi“.

Per poi aggiungere: “Come strumento per ridurre gli errori il Var ha funzionato solo nel 1mo anno. Poi protocolli vari l’hanno svilita, ripristinando una discrezionalità che genera dubbi. A Bergamo 6 ufficiali di gara non hanno visto il mani di Cuadrado convalidando un gol irregolare. Così è se vi pare”.

Le sue dure parole hanno scatenato la furia dei tifosi della Juventus, giunti immediatamente a difesa dei bianconeri, con una valanga di commenti, anche ironici:

“Gol regolarissimo. Se dopo giocata intenzionale il pallone sbatte su braccio o mano, il tocco non è punibile. Legga la circolare 1 e il regolamento anziché fare il tifosotto”

“Tra il tocco di Cuadrado e il gol c’è un breve possesso palla atalantino. Quindi, ammesso che arbitro avesse sbagliato a non sanzionare il fallo di mano, il Var non poteva comunque intervenire. Direttore, rimandato!”

“Un giornalista è giusto e opportuno che esprima delle critiche e muova delle osservazioni, ci mancherebbe altro. Ma come mai le tue vanno sempre in un’unica direzione e prendono particolarmente di mira le gare di una sola squadra?”

“Perché il rigore dato per fallo che non c’era da Khedira cosa è? Ma si rende conto di fare giornalismo sempre a senso unico!”

“Direttore ripeta con me: Meno quindici

“Ciao Enri’,a Natale fatti regalare una copia del Regolamento e un bel cesto di prodotti omeopatici contro l’acidità di stomaco.
E in bocca al lupo al grande Napoli, la nostra rivale più agguerrita (e vicina in classifica!)”.