Attacco di Biasin alla direzione arbitrale per Juve-Milan: “Cartellini risparmiati alla Juve”

0
397

Serie A in pausa, ma non dalle polemiche.

Il giornalista di Libero e noto tifoso dell’Inter, Fabrizio Biasin, intervistato da Radio Sportiva, ha infatti riacceso la disputa sulle direzioni arbitrali, ipotizzando una gestione dei cartellini poco equilibrata.

Biasin ha rispolverato alcuni episodi della sfida tra Juventus e Milan di domenica scorsa, e ha commentato in maniera piuttosto critica:

Juve-Milan della settimana scorsa mi ha fatto pensare al livello di gestione dei cartellini gialli: quelli del Milan c’erano tutti, alla Juventus ne sono stati risparmiati alcuni e questo ha condizionato la partita, anche se non credo alla malafede”.

Un velato attacco alla direzione arbitrale, improntato a generare il sospetto di ammonizioni risparmiate alla Juventus, che ha riacceso furiose polemiche sui social, con i tifosi bianconeri intervenuti prontamente a difesa della Juve:

“Quando si comincia con la gestione dei cartelli vuol dire che non si sa proprio a cosa attaccarsi

Inter-Juventus: 22 falli dell’Inter 2 ammoniti, 8 falli della Juventus 3 ammoniti. Commenti da fare in merito?”

“In Inter-Juventus cartellini risparmiati all’Inter, ma il risultato è stato 1-2, Dybala-Higuain, brucia ancora

Cominciasse a guardare in casa sua, a partire da Barella che spesso e volentieri le partite non avrebbe dovuto nemmeno finirle”

“Dopotutto se il Milan e il Napoli non vincono più uno straccio di partita è colpa della Juve. Mi pare chiaro”.