La Juve ha in mano il nuovo Gullit: È l’attaccante olandese Chong

0
460

Secondo quanto riferito stamane dal Corriere di Torino, “in casa Juve si lavora anche per un «nuovo Pogba»“, anche se per ruolo e caratteristiche fisiche verrebbe da pensare al nuovo Gullit.

“Si tratta di Tahit Chong, attaccante esterno olandese di vent’anni, completamente diverso per caratteristiche tecniche ma al centro di una situazione del tutto simile a quella che aveva portato Pogba a Torino nell’estate del 2012″.

Chong – riferisce il Corriere di Torino – è infatti in scadenza di contratto, i colpi a parametro zero restano la specialità della casa”.

“La situazione di Chong è quella di un giovane talento dal futuro assicurato secondo gli addetti ai lavori, corteggiato dalle big d’Europa e pronto a strizzare l’occhio alla Juve”.

Chong con Solskjaer ha collezionato solo una decina di presenze tra la scorsa stagione e quella attuale, ed è per questo che Chong sta valutando a sua volta la fuga da Manchester.

“In questi giorni Paratici è volato a Londra per portare avanti la trattativa con il Manchester United per la cessione di Mario Mandzukic, c’è ancora distanza tra domanda e offerta per il croato, ma il discorso è scivolato anche su altri giocatori, come lo stesso Chong”.

Una situazione che preoccupa e non poco i tifosi dei Red Devils, sempre più vivo il tam tam di chi teme proprio un altro colpaccio a zero della Juve dal vivaio United: «Non ci ha insegnato niente la storia di Pogba?».

Fonte: Corriere Torino