I complimenti di Tacchinardi a Sarri: “Non so quanti altri tecnici avrebbero avuto lo stesso coraggio”

0
83

Alessio Tacchinardi, intervistato da La Gazzetta dello Sport, ha commentato il ‘caso Ronaldo’, che ha visto CR7 contestare apertamente il tecnico Sarri, a seguito della sua decisione di sostituirlo in campo con l’attaccante argentino Paulo Dybala.

Decisione che si è poi rivelata vincente, dal momento che Dybala è stato l’artefice della rete che ha portato alla vittoria la Juventus contro il Milan.

Cristiano Ronaldo, in aperta polemica con il tecnico bianconero, ha lasciato il campo senza stringergli la mano, e ha abbandonato lo Stadium prima del fischio finale.

Un comportamento criticato da molti, ma per il quale la Juventus ha deciso di non prendere alcun provvedimento.

In merito allo spiacevole episodio, Tacchinardi ha commentato:

Non ha fatto un bel gesto, Cristiano. Inutile girarci attorno, anche se tutti lo ammiriamo, ha sbagliato.

Se ti arrabbi per il cambio, dimostri voglia, se vai via prima che la partita sia finita, sei nel torto.

Sarri ne esce alla grande, rafforzato davanti al gruppo e ai tifosi: non so quanti altri tecnici avrebbero avuto lo stesso coraggio.

In più, penso che questo cambio abbia fatto bene a CR7: lo avrà stimolato, pungolato.

La Juve medicherà il caso con un incontro e la parola chiave sarà ‘sincerità’. Verranno, però, messi i puntini sulle i, sul rispetto non si transige, ha concluso l’ex bianconero.