Capello esagerato contro Ronaldo: “Non dribbla un avversario da tre anni”

0
93

Fabio Capellopunta” Ronaldo nel dopo partita a Sky Sport:

“Non dribbla un avversario da tre anni – dice l’ex allenatore della Juve – è la verità. Dybala e Douglas Costa lo fanno”.

“Andate a vedere. Io mi ricordavo il Ronaldo della Spagna, ti lasciava li. In area è un campione”.

Inoltre, la reazione di CR7 al momento del cambio con Dybala al 55′ non è piaciuta a Fabio Capello: “Non è stato bello quello che ha fatto Ronaldo. Uno deve essere campione anche quando esce. A fine partite gli avrei parlato, per rispetto dei compagni”.

E ancora: “Tu sei campione e devi rispettare i compagni. Io ti cambio perché voglio vincere la partita. Il fatto che non si sia seduto in panchina e abbia detto brutte parole a Sarri non è una bella immagine”, secondo Capello.

Don Fabio prosegue:

Lui non sta bene in questo momento, Dybala invece è in ottima forma. Ronaldo è un campione e non si discute, bisogna recuperarlo”.

Tuttavia dice Capello, “io nello spogliatoio l’avrei redarguito. Gli avrei detto che deve avere rispetto per i compagni”.