Appendino ad Agnelli: “Juve, motivo d’orgoglio per la nostra città”

0
88

Il numero uno della Juventus, Andrea Agnelli, questa mattina ha ricevuto il premio di ‘Torinese dell’anno’.

Il presidente della società bianconera è stato premiato con queste motivazioni:

“Per la sua visione e la sua capacità imprenditoriale che gli hanno permesso di sviluppare la Juventus, portandola a essere uno dei primi club di calcio al mondo e trasformandola dall’essere una società sportiva tradizionale a un colosso anche commerciale, con un marchio sapientemente valorizzato, con un museo in grado di creare un’esperienza emotiva unica e facendola diventare a tutti gli effetti uno dei principali motori dell’economia turistica della nostra città”.

E a complimentarsi con Andrea Agnelli, anche la sindaca di Torino, Chiara Appendino, che ha commentato:

“Oggi la Juventus è un simbolo vincente, un motivo d’orgoglio per la nostra città e Andrea Agnelli è certamente un talento“.

🥇 Come ogni anno, questa mattina è stato consegnato il 67° premio della Fedeltà al Lavoro e per il Progresso Economico, voluto dalla Camera di Commercio. Tra i premi, oltre a quelli a chi ha superato i 35 anni nella stessa azienda, ai diplomati eccellenti e alle aziende storiche, anche quello al Torinese dell'Anno.⚽ Andrea Agnelli, a cui vanno le mie più sentite congratulazioni. Per me è stata l'occasione per ringraziare, e per tornare a parlare di una delle principali priorità di Torino: il lavoro e lo sviluppo economico della nostra Città.

Publiée par Chiara Appendino sur Dimanche 10 novembre 2019