Doppia giornata di festa per i bianconeri: la Juve ricorda il suo giovanissimo presidente Umberto Agnelli

0
247

La Juventus, nello stesso giorno in cui festeggia i suoi 122 anni di storia, ricorda anche il suo più giovane presidente, Umberto Agnelli, fratello minore di Gianni e papà dell’attuale presidente Andrea.

Umberto Agnelli nasce il 1° novembre 1934 a Losanna, ultimo di sette fratelli. Orfano di padre ad appena un anno, perde prematuramente anche la madre nel 1945.

Dopo aver conseguito la laurea in giurisprudenza, nel 1957, ad appena 23 anni, diventa il più giovane presidente nella storia della Juventus, carica che mantiene fino al 1962.

Sotto la sua gestione, caratterizzata da splendidi acquisti come John Charles e Omar Sivori, la Juve conquista tre scudetti nel 1958, nel 1960 e nel 1961, e due Coppe Italia nel 1959 e nel 1960.

Umberto Agnelli muore il 27 maggio 2004 a Torino.

Il tweet in ricordo di Umberto Agnelli pubblicato dalla Juve sul suo profilo Twitter:

“Oggi nel 1934 nasceva Umberto Agnelli: il primo novembre, proprio come la sua Juventus“.