Moviola Juve – Genoa: Espulsione Cassata severa ma giusta, rigore su CR7 ok e dubbi su Rugani che forse tocca la palla

0
935

La moviola di Juventus – Genoa si concentra sostanzialmente su tre episodi:

A. ammonizione di Rugani su fallo dubbio da cui poi scaturisce il gol del Genoa; B. Espulsione di Cassata; C. Rigore su CR7.

Entriamo nei dettagli:

Al 3’ Cassata stende Dybala sulla trequarti: ammonizione giusta, come quella al 28’ a Bentancur per fallo su Pandev.

Al 38′ rischia parecchio Rugani: atterra Agudelo lanciato a rete sulla trequarti, lievi proteste del Genoa che chiedeva il rosso.

Giallo per lui perchè il genoano si era allungato di molto il pallone che era di fatto di Buffon e con Bonucci vicino, dunque non c’era chiara occasione da gol ed è giusta l’ammonizione.

Dalle immagini tra l’altro emerge il dubbio che sia Rugani a toccare il pallone prima del contatto e in quel caso sarebbe discutibile anche la punizione, sui cui sviluppi arriva l’1- 1.

Al 50′, nella ripresa, seconda ammonizione e dunque espulsione per Cassata, che di nuovo saltato da Dybala lo trattiene vistosamente: provvedimento molto severo, ma che può starci.

87′ Dura pochissimo la partita di Rabiot. Secondo giallo ed espulsione per lui. Nell’intervento il francese sembra toccare anche il pallone, ma l’entrata dal fianco in scivolata causano la seconda ammonizione. In fin dei conti giusta l’espulsione.

Giustamente annullato dal Var il gol di Ronaldo al 48’: è fuorigioco.


Infine, al 95′ giustamente concesso il rigore per fallo di Sanabria su CR7: il contatto c’è.