Juventus, Banca Imi vede il pareggio di bilancio nel 2021/22

0
75

Banca Imi, in qualità di analista dei conti di bilancio della Juventus ha ipotizzato, dopo l’approvazione del bilancio chiuso al 30 giugno 2019,  che il pareggio a livello di risultato netto possa arrivare nel 2021-2022.

I conti 2018-2019, sottolinea Imi, “hanno mostrato i primi effetti positivi dell’acquisizione di Cristiano Ronaldo: i ricavi da sponsorizzazioni/pubblicità e quelli da merchandising sono saliti rispettivamente del 25,3% e del 58,4% a/a. Ci aspettiamo il pareggio a livello di risultato netto nel 2021-2022”, si legge nell’analisi.

Banca Imi, dunque si attesta su stime prudenziali e ipotizza un rosso in bilancio per la società bianconera ancora per due stagioni:
Nel 2021/22 i ricavi, sempre secondo le stime di Banca Imi, dovrebbero raggiungere quota 624,5 milioni di euro, sostanzialmente in linea con i costi.

Fonte: Calcio e Finanza