Tacconi promuove la Juve: “Scudetto scontato, con questa mentalità si può vincere la Champions”

0
54

L’ex portiere della Juventus, Stefano Tacconi, intervistato da Sportweek ha commentato l’inizio di stagione dei bianconeri, ma ha anche rivelato un curioso dettaglio relativo alla sua vita personale:

“Mio figlio si chiama Junic, la J all’inizio è un omaggio al club con cui ho vinto tutto, la Juventus“.

Lo storico portiere bianconero ha continuato commentando:

“Questa Juve mi piace tantissimo.

La dirigenza ha finalmente capito che serviva un cambio di mentalità. Non puoi pensare di giocare in Europa come fai in Italia, in Champions devi correre e attaccare sempre.

Con Allegri si iniziava a razzo per poi rallentare, ma così a maggio si arriva scarichi.

Infatti nelle due finali non c’è stata partita e abbiamo preso sette gol.

Quest’anno la partenza è stata sottotono, ma già dopo un mese e mezzo si vede un’altra squadra.

Con questa mentalità si può vincere la Champions. Scudetto? Quello è scontato.

Conte vincerà all’Inter, è un trapattoniano vero, uno che rompe e tira fuori il meglio dai giocatori. Ma non quest’anno, avrà bisogno di tempo”.