Sarri svela: “Le punizioni le decidono in campo Pjanic e Ronaldo”

0
137

Nel corso della conferenza stampa alla vigilia della sfida contro il Lecce, il tecnico della Juventus, Maurizio Sarri, ha parlato anche della gerarchia prestabilita sui calci di punizione, ribadendo che, da destra, sono Pjanic e Ronaldo a dover battere il calcio da fermo.

Le parole di Sarri:

“Da destra abbiamo due opzioni, Pjanic e Ronaldo, poi decidono loro anche a seconda del momento della partita. Ci sono due opzioni, credo sia così in tutte le società. Hanno numeri importanti entrambi, nell’ultima partita Pjanic ha lasciato a Ronaldo, scelta loro”.

Nessun mistero, quindi, sarebbero i giocatori che decidono al momento.

E chi è maggiormente determinato a sfatare il mito dei calci piazzati è senza dubbio il campione portoghese Cristiano Ronaldo, che negli ultimi 8 tentativi ha sempre preso la barriera.

Analizzando i dati, emerge che CR7 non è mai andato a segno su punizione con la maglia della Juventus: su 28 calci di punizione, in 19 occasioni il pallone ha finito per infrangersi sulla barriera, per 2 volte è finito fuori e in 7 casi è stato intercettato dal portiere avversario.