Chirico: “Juve, con Allegri avremmo perso contro il Lokomotiv. Anche Napoli e Inter avrebbero perso”

0
146

Marcello Chirico il giornalista tifoso della Juventus ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni de ilbianconero.com.

Ecco alcuni passaggi significativi in merito alla gara vinta dai bianconeri in Champions League contro il Lokomotiv Mosca:

Non sono mai stato tenero nei confronti di Paulo Dybala, ma in Champions League ha giocato da urlo”, ha detto Chirico.

“L’attaccante argentino in copertina dopo la vittoria della Juventus contro la Lokomotiv Mosca”.

Due gol e partita ribaltata, migliore in campo per distacco. La Joya decisiva in Champions League in una partita nella quale i bianconeri hanno fatto fatica dopo il gol di Miranchuk nel primo tempo”.

Chirico ha poi detto:

Sarri trasforma i calciatori, è capitato anche con Dybala. Con quell’altro, quello che c’era prima in panchina (riferimento ad Allegri, ndr), la perdevamo”.

E ancora: “I russi vanno avanti e si chiudono in difesa, undici uomini nella propria metà campo”.

Ma l’allenatore Setin non aveva fatto i conti con il carattere della Juventus, che anche quando va sotto non perde la calma e riesce a ribaltarla con la rete decisiva a dieci minuti dalla fine”, ha detto Chirico.

“Merito anche di Maurizio Sarri, che dopo un primo tempo così e così ha saputo ribaltarla nella ripresa. La grande intuizione è stata il cambio di ruolo di Dybala, utilizzato come trequartista, che con due gol è stato il grande protagonista della serata”.

Infine la stoccata alle avversarie dei bianconeri in campionato:

“Milan, Inter, Napoli, Roma avrebbero perso contro il Lokomotiv…”.