Maurizio Sarri in conferenza: “Dybala o Higuain? sono adatti entrambi”

0
281

Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Bologna:

“Il Bologna è una delle squadre che mi è piaciuta di più in questa fase, è una delle squadre che recupera più palloni e tira più in porta. Sarà una squadra pericolosissima da affrontare, perchè è di alto livello”, ha detto Sarri.

Spero che Mihajlovic sia in panchina, lo rivedo molto volentieri”, ha poi aggiunto.

Poi si va subito al nocciolo della questione: “Chi tra Higuain e Dybala è più adatto per giocare contro il Bologna? E’ una domanda fatta per capire chi gioca. Io dico che sono entrambi adatti.

Sarri può tirare un sospiro di sollievo per il recupero di diversi giocatori:

Sono rientrati in gruppo Danilo e, ieri, Ramsey. Per Douglas Costa e De Sciglio le notizie sono confortanti, ma non c’è stato ancora nessun rientro in gruppo”.

E ancora: “Di partita in partita, a seconda dei giocatori a disposizione, vedremo quale sistema utilizzare. Ma la squadra deve essere pronta a tutte e due le soluzioni”, dice l’allenatore bianconero.

In questo momento stiamo utilizzando un modulo non semplice, soprattutto per la fase difensiva, ma lo stiamo facendo abbastanza bene anche se non in maniera perfetta”.

Lo scetticismo nei miei confronti è una cosa con cui ci convivo da tanti anni, la classifica non mi interessa ma dobbiamo dare continuità alle prestazioni di buon livello”.

Contro l’Inter è stata una partita importante ma è il passato e ora dobbiamo concentrarci su una partita difficile, anche perchè il rientro dalla sosta è sempre complicata”, ha aggiunto.

Poi sui singoli, Sarri precisa: “Mai avuto preclusioni nei confronti di Matuidi, è uno di quei classici giocatori utili con qualsiasi filosofia di gioco”.

E’ un giocatore dal dinamismo straordinario, con grande capacità di lettura delle situazioni, che sa mettersi benissimo al servizio della squadra. E’ un giocatore che dà equilibrio e stabilità”, ha aggiunto.

A proposito di Daniele Rugani: “In difesa stiamo cercando di trovare continuità, poi c’è sicuramente l’intensione di recuperare Rugani che è un ragazzo che conosco bene ed è un giocatore di grandi prospettive”.