Luciano Moggi: “Il tempo è galantuomo: Sentite cosa ha ammesso Ronaldo (il Fenomeno) sul famoso 5 maggio 2002”

0
1311

Luciano Moggi, ospite di Radio Bianconera, si è sottoposto alle domande dei tifosi nella prima ‘puntata’ di “Moggi risponde”.

Di seguito uno stralcio dei tanti temi principali toccati dall’ex dg.

In particolare ci ha colpito l’argomento relativo al famoso 5 maggio 2002 quando la Juventus conquistò lo scudetto proprio all’ultima giornata culminata con le lacrime di Ronaldo e dei tifosi nerazzurri in un Olimpico pronto alla festa scudetto.

Proprio a proposito di quel mancato scudetto, Luciano Moggi ha aggiunto:

Di quel giorno hanno detto di tutto e di più, dando poi la colpa a me”, ha detto Moggi.

“L’ha detto più volte Ronaldo, che per motivi oscuri hanno perso quel campionato”.

Casualmente al Festival di Trento, dove evidentemente era portato a dire la verità, lui stesso su quella giornata ha detto che la squadra era stanca e messa male in campo”.

E devo aggiungere che erano tutti a Roma, da Tronchetti a Moratti, sicuri di vincere”.

“Tant’è che avevano predisposto la festa al Duomo, poi da primi arrivarono terzi. Però ho apprezzato il gesto di Ronaldo che finalmente ha detto la verità. È stata l’Inter a perdere. Il tempo è galantuomo”, ha concluso Luciano Moggi.