Inter, Sanchez operato a Barcellona: 3 mesi di stop

0
159

L’attaccante dell’Inter, Alexis Sanchez, è stato operato nel pomeriggio per rimediare alla lussazione dei tendini peronei, che il cileno si era procurato lo scorso sabato, nel corso dell’amichevole Cile-Colombia, in uno scontro con Cuadrado.

Intervento perfettamente riuscito, come comunicato poco fa dall’Inter:

Alexis Sanchez si è recato questa mattina a Barcellona per un consulto con il professor Ramon Cugat.

La visita ha confermato la diagnosi dello staff medico nerazzurro, si è deciso pertanto di procedere con intervento chirurgico alla caviglia sinistra.

L’intervento chirurgico, di plastica dei tendini peronei, è stato quindi eseguito nel pomeriggio ed è perfettamente riuscito“.

Ora per il calciatore cileno si prospetta un lungo recupero di almeno 3 mesi, un imprevisto che creerà non pochi pensieri ad Antonio Conte, costretto a fare a meno dell’attaccante cileno, almeno fino al nuovo anno.

Un periodo di tempo molto lungo, che lascerà a disposizione di Conte solo Lukaku, Lautaro e Politano, oltre che il giovane Esposito.