Albertini: “Il Milan segua l’esempio della Juve”

0
35

Dopo la quarta sconfitta consecutiva in campionato, Giampaolo ha salutato il Milan e ha lasciato la panchina a disposizione del nuovo tecnico rossonero, Stefano Pioli.

Il nuovo allenatore è già al lavoro, con il difficile compito di ricercare un equilibrio che possa definitivamente far uscire i rossoneri dalla crisi e dare il via al nuovo corso del Milan, inseguito da diverse stagioni.

Equilibrio raggiungibile con un progetto solido, così come solida dovrebbe essere la dirigenza, e idee chiare.

E proprio su questo argomento si è espresso il dirigente sportivo del Milan, Demetrio Albertini, intervistato da TuttoSport.

Albertini, circa la possibile soluzione per uscire dall’attuale crisi ha dichiarato:

“Questa è stata la chiave vincente di quanto ha fatto la Juve negli ultimi tempi: una società diventata moderna mantenendo un senso di appartenenza incredibile.

Non a caso il progetto è iniziato prendendo tanti italiani.

Anche il Milan dovrebbe fare così e questo discorso va al di là dei dirigenti che ci sono oggi”.