Il Napoli rischia: offerte dalla Cina per Callejon e Mertens

0
213

Il Napoli rischia di perdere sia José Maria Callejon che Dries Mertens, preziosi elementi della sua rosa, con i quali non ha trovato l’accordo per il rinnovo del contratto che per entrambi scade a giugno 2020.

Secondo quanto riportato dal quotidiano La Gazzetta dello Sport, entrambi i giocatori avrebbero chiesto un aumento del loro ingaggio, richiesta rispedita al mittente dal presidente del Napoli, De Laurentiis che, anzi, avrebbe intenzione di giocare al ribasso, proponendo un abbassamento dell’ingaggio dello spagnolo e del belga, considerandoli ormai dei calciatori in “età avanzata”.

I due giocatori continuano a manifestare l’intenzione di rimanere in azzurro, ma non è improbabile per loro un futuro ben lontano da Napoli.

Dalla Cina infatti l’ex allenatore Rafa Benitez, ora allenatore del Dalian Yifang, ha manifestato interesse per entrambi.

Il Dalian Yifang aveva già provato a contattare Callejon nel corso delle trattative di mercato estive, proponendogli un contratto triennale da 10 milioni di euro all’anno, proposta che era stata respinta dal Napoli.

Ad oggi la valutazione di Callejon si aggira intorno ai 7 milioni di euro, mentre quella di Mertens intorno ai 15 milioni.

In caso di mancato accordo con il club partenopeo, i giocatori azzurri a fine stagione saranno liberi di lasciare il Napoli a parametro zero.