Record gol di Cristiano Ronaldo. Primi dubbi: Ecco perché ci sono due conteggi

0
73

Insaziabile Cristiano Ronaldo.

Il portoghese è andato nuovamente in gol con la sua nazionale nel match valevole per le qualificazioni all’europeo.

I lusitani hanno affrontato il modesto Lussemburgo imponendosi per 3-0 con gol di Bernardo Silva, Guedes, e appunto CR7.

Ronaldo aggiorna quindi i suoi incredibili numeri, ma resta un dubbio: quello se abbia raggiunto o meno l’importante quota di 700 gol tra club e nazionale.

A riguardo ci sono due teorie contrastanti:

quella che conteggia i gol con la Nazionale Olimpica, per la quale Ronaldo avrebbe quindi già raggiunto e anzi superato quota 700 gol.

E quella che invece non considera i gol alle Olimpiadi, per la quale Ronaldo con il gol al Lussemburgo avrebbe raggiunto “solo” quota 699, dovendo aspettare per celebrare i 700.

L’immensità di gol segnati da CR7 sono distribuiti appunto tra nazionale (94), Sporting Lisbona (5), Manchester United (118), Real Madrid (450), Juventus (32).

Sono talmente tanti, i gol di Cristiano Ronaldo, che anche i conteggi sono andati in tilt

Di certo il campione juventino è sempre più vicino a Ali Daei, lo storico primatista dei gol messi a segno a livello di Nazionale.

L’ex calciatore iraniano ha chiuso la carriera con 109 gol in 149 partite. Cristiano, da ieri, è a 94, cioè a meno 15 dall’ennesimo record da raggiungere della sua carriera senza limiti.